centoxcento A/V


Vai ai contenuti

4° Insinuazione al passivo - Riposi annuali non assegnati

Vi spiegheremo i motivi per cui si può insinuare il credito derivante dalla mancata assegnazione dei riposi inamovibili annuali..

Il Regolamento Europeo, a cui si è dovuta adeguare l’Italia, prevede per i naviganti la fruizione minima di 96 riposi annuali, ovviamente diminuiti in caso di ridotta attività lavorativa, per la solidarietà espansiva e part-time.

Il contratto CAI dal 2009 ha previsto 120 riposi tra inamovibili e movibili; ad ogni modo giova ricordare che dei 120 riposi, 10 vengono assorbiti da 30 giorni di ferie annui (un riposo ogni 3 giorni di ferie), quindi ne rimangono 110.

Controllando le buste paga abbiamo notato che l’azienda programma talmente tanti riposi movibili che i naviganti non riescono quasi mai ad avere 96 riposi inamovibili annui.

Il motivo per cui si considerano solo i riposi inamovibili per raggiungere i 96 riposi annui è dato oltre che dalla legge, anche dall’accordo tra azienda e sindacati che nel settembre del 2016, riconfermando la legittimità dei riposi movibili, ha anche ribadito che i riposi movibili non concorrono al raggiungimento dei 96 riposi annui.

E’ importante anche sottolineare l’importanza che ha avuto la vittoria del collega De Vries nella causa sui riposi movibili, nella cui sentenza, lo stesso giudice ha citato un’affermazione di un dirigente aziendale il quale ha dichiarato che “i riposi movibili sono giorni a disposizione dell’azienda”, pertanto non possono essere considerati riposi, di qualsiasi tipo.

Con questi presupposti abbiamo esaminato le buste paga da gennaio 2009 a gennaio 2017 di centinaia di naviganti e abbiamo notato che praticamente tutti non hanno avuto i 96 riposi annui, compresi anche quelli che hanno avuto la solidarietà espansiva e il part-time, quindi con riposi inamovibili ridotti.

Per darvi una idea, questi sono in media i numeri che abbiamo riscontrato.

Naviganti full time: 15/20 riposi in meno all’anno.

Naviganti con solidarietà espansiva/part-time una settimana al mese: 10/15 riposi in meno all’anno.

Naviganti con solidarietà espansiva/part-time 2 settimane al mese: 7/10 riposi in meno all’anno.

Poi, in funzione dell’anzianità e della qualifica, per ogni navigante è stato calcolato il valore di un riposo.

Le cifre da richiedere per ogni categoria di naviganti sono:

tra 5.000 e 15.000 per gli aa/vv;

tra 10.000 e 20.000 per i piloti;

tra 15.000 e 30.000 per i comandanti.

Come per le altre insinuazioni al passivo di seguito troverete lo schema sintetico con il percorso legale e i relativi costi.
schema insinuazioni Link

I documenti necessari sono:

buste paga da gennaio 2009 a maggio 2017.

Turni programmati (quelli che riuscite a recuperare) da gennaio 2009 a maggio 2017.

Come sempre, a voi la scelta.

Provare a riavere ciò che vi spetta o continuare a sfogarvi nel galley e nel cockpit?

A presto.
Centoxcento A/V

Home Page | Chi Siamo | Le Nostre Attività | Iniziative | Progetti | ENAC | FONDAEREO | SASN | Convenzioni | Modulistica | Salute | Links | iscriz./cancell. mailing list | Mappa del sito


own designer site-Oggi è il - Ultimo aggiornamento 10 feb 2019

Torna ai contenuti | Torna al menu